Businessman

Condizioni di vendita e termini

1. INTERPRETAZIONE

Le definizioni e le regole di interpretazione si applicano in queste condizioni. Acquirente: la persona, azienda o società che acquista i Beni o i Servizi dalla Società. Quando l’Acquirente è più di una persona, azienda o società, ciascuna sarà responsabile in solido nei confronti della Società ai sensi di un Contratto. Azienda: Golden Hermez GmbH Contratto: qualsiasi contratto tra la Società e l’Acquirente per la vendita e l’acquisto di Beni o Servizi, che incorpori queste condizioni. Il Contratto includerà tutti i progetti, i disegni, i diagrammi, le illustrazioni e le specifiche dell’Acquirente per i Beni o le versioni definitive degli stessi prima dell’inizio della produzione dei Beni da parte della Società. Punto di consegna: il luogo in cui deve avvenire la consegna dei Beni o la fornitura dei Servizi alla condizione 5. Beni: qualsiasi merce concordata nel Contratto da fornire all’Acquirente da parte della Società (inclusa qualsiasi parte o parte di essa). Servizi: tutti i servizi concordati nel Contratto da fornire all’Acquirente da parte della Società e tutti i servizi necessari per installare i Beni presso la sede dell’Acquirente se la Società ha espressamente accettato per iscritto di eseguire l’installazione di qualsiasi Bene ai sensi del Contratto .

1.2 Un riferimento a una legge particolare è un riferimento ad essa in quanto è attualmente in vigore tenendo conto di qualsiasi modifica, estensione, applicazione o rievocazione e include qualsiasi legislazione subordinata attualmente in vigore ai sensi di essa.

1.3 Le parole al singolare includono il plurale e al plurale includono il singolare.

1.4 Un riferimento a un genere include un riferimento all’altro genere.

1.5 I titoli delle condizioni non influiscono sull’interpretazione di queste condizioni

2. APPLICAZIONE DEI TERMINI

2.1 Soggetto a qualsiasi variazione alla condizione 2.3 il Contratto sarà alle presenti condizioni ad esclusione di tutti gli altri termini e condizioni (inclusi eventuali termini o condizioni 2 che l’Acquirente pretende di applicare in qualsiasi ordine di acquisto, conferma d’ordine, specifica o altro documento ).

2.2 Nessun termine o condizione avallato, consegnato o contenuto nell’ordine di acquisto dell’Acquirente, nella conferma dell’ordine, nelle specifiche o in altro documento costituirà parte del Contratto semplicemente come risultato del riferimento a tale documento nel Contratto.

2.3 Le presenti condizioni si applicano a tutte le vendite della Società e qualsiasi variazione a queste condizioni e qualsiasi dichiarazione sui Beni o Servizi non avrà effetto se non espressamente concordato per iscritto e firmato da un Amministratore della Società o dal Responsabile delle operazioni. L’Acquirente riconosce di non aver fatto affidamento su alcuna dichiarazione, promessa o dichiarazione fatta o fornita da o per conto della Società che non sia stabilita nel Contratto.

2.4 Ogni ordine o accettazione di un preventivo per Beni o Servizi da parte dell’Acquirente da parte dell’Azienda sarà considerato come un’offerta da parte dell’Acquirente di acquistare Beni soggetti a queste condizioni.

2.5 Nessun ordine effettuato dall’Acquirente sarà considerato accettato dall’Azienda fino a quando l’Azienda non avrà emesso una conferma d’ordine scritta o (se precedente) l’Azienda consegnerà i Beni o fornirà i Servizi all’Acquirente.

2.6 L’Acquirente dovrà garantire che i termini del proprio ordine e qualsiasi specifica applicabile siano completi e accurati.

2.7 Qualsiasi offerta viene fornita sulla base del fatto che nessun Contratto entrerà in vigore fino a quando la Società non invierà una conferma d’ordine all’Acquirente. Ogni offerta è valida per un periodo di soli 30 giorni dalla sua data, a condizione che la Società non l’abbia preventivamente ritirata.

3. SPECIFICHE DI PROGETTO E IDONEITÀ

3.1 La quantità e le specifiche dei Beni devono essere quelle stabilite nella quotazione della Società e nell’ordine dell’Acquirente che includerà i progetti, i disegni, i diagrammi, le illustrazioni e le specifiche dell’Acquirente per i Beni.

3.2 L’Acquirente sarà l’unico responsabile per la progettazione dei Beni e l’Acquirente dovrà fornire alla Società prima dell’inizio della produzione dei Beni tutte le specifiche per i Beni inclusi tutti i progetti, disegni, diagrammi, illustrazioni.

3.3 La Società sarà responsabile per i Beni prodotti in conformità con le specifiche fornite dall’Acquirente. La Società non sarà responsabile per eventuali difetti risultanti dal design e dalle specifiche dei Beni che sono stati forniti dall’Acquirente.

3.4 È responsabilità dell’Acquirente garantire che i Beni siano adatti allo scopo previsto dall’Acquirente e l’Acquirente non dovrà fare affidamento sull’abilità o sul giudizio della Società. 

3.5 È responsabilità dell’Acquirente garantire che i Beni siano conformi ai Regolamenti Edilizi relativi alla loro applicazione.

3.6 Tutti i campioni, i disegni, gli argomenti descrittivi, le specifiche e la pubblicità emessi dalla Società e qualsiasi descrizione o illustrazione contenuta nei cataloghi o negli opuscoli della Società o sul sito Web della Società sono emessi o pubblicati al solo scopo di dare un’idea approssimativa dei Beni o Servizi in essi descritti. Non faranno parte del Contratto e questa non è una vendita a campione.

3.7 Mentre la Società si impegna a selezionare legname di alta qualità da utilizzare all’interno dei nostri Prodotti e tutto il legname viene selezionato privo di crepe/spaccature e acquistato con un contenuto di umidità compreso tra il 10 e il 12% dopo l’essiccazione in forno, la Società non può garantire che dopo l’installazione qualsiasi elemento di legno sia esente da spaccature o rotture. La temperatura della stanza, l’umidità e la luce solare influenzeranno le proprietà del legno in quanto è un prodotto naturale e quindi è facoltà dell’acquirente garantire che il legname venga trattato opportunamente il prima possibile dopo l’installazione e nei successivi periodi di manutenzione. Poiché il legno è un prodotto naturale, nel tempo possono verificarsi crepe e restringimenti che sono al di fuori del controllo dell’azienda.

4. RESPONSABILITÀ DELL’ACQUIRENTE

4.1 Quando un Contratto include la fornitura di pali e corrimano, sarà responsabilità dell’Acquirente a proprie spese dipingere i pali e i corrimano una volta completata l’installazione delle merci, indipendentemente dal fatto che la Società abbia accettato o meno di installare i Beni.

4.2 È responsabilità dell’Acquirente riempire, a proprie spese, i buchi scavati nei corrimano con un’imbottitura di plastica adeguata o un riempitivo una volta completata l’installazione dei Beni, indipendentemente dal fatto che la Società abbia accettato o meno di installare i Beni.

5. CONSEGNA

5.1 Salvo quanto diversamente concordato per iscritto dalla Società, la consegna dei Beni avverrà presso la sede di attività della Società.

5.2 L’Acquirente prenderà in consegna i Beni entro 14 giorni dalla data in cui la Società gli ha comunicato che i Beni sono pronti per la consegna.

5.3 Tutte le date specificate dalla Società per la consegna dei Beni o la fornitura dei Servizi sono da intendersi come una stima e il tempo non sarà un fattore determinante per la consegna senza un preavviso. Se non viene specificata alcuna data, la consegna avverrà entro un termine ragionevole.

5.4 Fatte salve le altre disposizioni delle presenti condizioni, la Società non sarà responsabile per qualsiasi perdita diretta, indiretta o consequenziale (tutti e tre i termini includono, senza limitazioni, pura perdita economica, perdita di profitti, perdita di affari, esaurimento dell’avviamento 4 e perdite simili), costi, danni, oneri o spese causati direttamente o indirettamente da qualsiasi ritardo nella consegna dei Beni o nella fornitura dei Servizi (anche se causato da negligenza della Società), né alcun ritardo autorizzerà l’Acquirente a risolvere o rescindere il contratto a meno che tale ritardo non superi i 30 giorni.

5.5 Se per qualsiasi motivo l’Acquirente non riesce ad accettare la consegna di una qualsiasi delle Merci o la fornitura di uno qualsiasi dei Servizi quando sono pronti per la consegna o la fornitura, o la Società non è in grado di consegnare le Merci o non è in grado di fornire i Servizi in tempo perché l’Acquirente non ha fornito istruzioni, documenti, licenze o autorizzazioni appropriate: (a) il rischio dei Beni passerà all’Acquirente (incluso per perdite o danni causati dalla negligenza della Società); (b) i Beni e Servizi si considereranno consegnati e forniti; e (c) la Società può immagazzinare i Beni fino alla consegna, dopodiché l’Acquirente sarà responsabile di tutti i costi e le spese correlati (inclusi, senza limitazioni, immagazzinamento e assicurazione).

5.6 L’Acquirente dovrà fornire al Punto di Consegna e a proprie spese attrezzature e manodopera adeguate e appropriate per il carico e lo scarico dei Beni.

5.7 La Società può consegnare le Merci in rate separate. Ciascuna rata separata sarà fatturata e pagata secondo quanto previsto dal Contratto. 5.8 Ciascuna rata costituirà un Contratto separato e nessuna cancellazione o risoluzione di alcun Contratto relativo a una rata darà diritto all’Acquirente di ripudiare o annullare qualsiasi altro Contratto o rata.

6. MANCATA CONSEGNA

6.1 La quantità di qualsiasi spedizione di Merci registrata dalla Società al momento della spedizione dalla sede della Società sarà una prova conclusiva della quantità ricevuta dall’Acquirente al momento della consegna, a meno che l’Acquirente non possa fornire prove conclusive che dimostrino il contrario.

6.2 La Società non sarà responsabile per la mancata consegna dei Beni o la mancata fornitura dei Servizi (anche se causati da negligenza della Società) a meno che l’Acquirente non dia comunicazione scritta alla Società della mancata consegna entro 48 ore dalla data in cui le Merci sarebbero state ricevute nel normale corso degli eventi.

6.3 Qualsiasi responsabilità della Società per la mancata consegna dei Beni sarà limitata alla sostituzione dei Beni entro un termine ragionevole o all’emissione di una nota di credito al tasso del Contratto pro rata contro qualsiasi fattura emessa per tali Beni o Servizi. 

7. RISCHIO / TITOLO

7.1 La merce è sotto la responsabilità dell’Acquirente dal momento della consegna.

7.2 La proprietà dei Beni non passerà all’Acquirente finché la Società non avrà ricevuto integralmente (in contanti o fondi disponibili) tutte le somme dovute in relazione a: (a) le Merci; e (b) tutte le altre somme dovute alla Società dall’Acquirente in relazione a qualsiasi Contratto, ordine o conto.

7.3 Fino a quando la proprietà dei Beni non è passata all’Acquirente, l’Acquirente dovrà: (a) detenere i Beni su base fiduciaria come depositario della Società; (b) immagazzinare le Merci (senza alcun costo per la Società) separatamente da tutte le altre merci dell’Acquirente o di terzi in modo tale che rimangano facilmente identificabili come proprietà della Società; (c) non distruggere, deturpare o oscurare alcun marchio identificativo o imballaggio su o relativo ai Beni; e (d) mantenere i Beni in condizioni soddisfacenti e assicurarli per conto della Società per il loro prezzo intero contro tutti i rischi con ragionevole soddisfazione della Società. Su richiesta, l’Acquirente dovrà produrre la polizza di assicurazione alla Società.

7.4 L’Acquirente può rivendere i Beni prima che gli sia passata la proprietà esclusivamente alle seguenti condizioni: (a) qualsiasi vendita sarà effettuata nel corso ordinario dell’attività dell’Acquirente al pieno valore di mercato; e (b) qualsiasi vendita di questo tipo sarà una vendita della proprietà della Società per conto dell’Acquirente e sarà cura del cliente effettuare operazioni in conto quando si effettua una tale vendita.

7.5 Il diritto dell’Acquirente al possesso dei Beni cesserà immediatamente se: (a) l’Acquirente ha un ordine di fallimento emesso contro di lui o stipula un accordo o un concordato con i suoi creditori, o altrimenti si avvale di qualsiasi disposizione legale attualmente in vigore per il sollievo dei debitori insolventi, o (essendo una persona giuridica ) convoca una riunione dei creditori (sia formale che informale), o entra in liquidazione (sia volontaria che coatta) tranne una liquidazione volontaria solvibile ai soli fini della ricostruzione o fusione, o ha un curatore fallimentare e / o manager, amministratore o curatore fallimentare nominato della sua impresa o parte di essa, o documenti sono depositati presso il tribunale per la nomina di un amministratore dell’Acquirente o la notifica dell’intenzione di nominare un amministratore è data dall’Acquirente o dai suoi amministratori o da un detentore di carica provvisorio qualificato (come definito nel paragrafo 14 dell’Allegato B1 dell’Insolvency Act 1986), o viene approvata una risoluzione o viene presentata una petizione a 6 qualsiasi tribunale per la liquidazione dell’Acquirente o per la concessione di un ordine amministrativo nei confronti dell’Acquirente, o per l’avvio di qualsiasi procedimento relativo all’insolvenza o possibile insolvenza dell’Acquirente; o (b) l’Acquirente subisce o consente che qualsiasi esecuzione, legale o equa, sia imposta sulla sua proprietà o ottenuta contro di lui, o non rispetta o adempie uno dei suoi obblighi ai sensi del Contratto o di qualsiasi altro contratto tra la Società e l’Acquirente, o non è in grado di pagare i propri debiti ai sensi della sezione 123 dell’Insolvency Act 1986 o l’Acquirente cessa di fare affari; o (c) l’Acquirente grava o addebita in qualsiasi modo una qualsiasi delle Merci.

7.6 La Società avrà il diritto di recuperare il pagamento per i Beni nonostante la proprietà di uno qualsiasi dei Beni non sia passato dalla Società.

7.7 L’Acquirente concede alla Società, ai suoi agenti e dipendenti una licenza irrevocabile in qualsiasi momento per accedere a qualsiasi locale in cui i Beni sono o possono essere immagazzinati al fine di ispezionarli o, qualora il diritto di possesso dell’Acquirente sia terminato, per recuperarli.

7.8 Laddove la Società non sia in grado di determinare se le Merci siano le merci per le quali il diritto di possesso dell’Acquirente è terminato, si riterrà che l’Acquirente abbia venduto tutte le merci del tipo venduto dalla Società all’Acquirente nell’ordine in che sono stati fatturati all’Acquirente.

7.9 Alla risoluzione del Contratto, qualunque sia la causa, i diritti della Società (ma non dell’Acquirente) contenuti nella presente condizione 7 rimarranno in vigore.

8. PREZZO

8.1 Se non diversamente concordato per iscritto dalla Società, il prezzo per le Merci sarà il prezzo indicato nella quotazione della Società.

8.2 Il prezzo della Merce sarà al netto di qualsiasi imposta sul valore aggiunto e di tutti i costi o oneri relativi a imballaggio, carico, scarico, trasporto e assicurazione, tutti importi che l’Acquirente dovrà pagare in aggiunta a quanto è tenuto a pagare per la Merce.

8.3 Se non diversamente concordato all’interno del preventivo scritto della Società, il prezzo per tutti i Servizi forniti dalla Società all’Acquirente sarà addebitato a un’aliquota di £ 325 per mezza giornata esclusa qualsiasi imposta sul valore aggiunto.

8.4 Nel caso in cui l’Acquirente non sia pronto per la Società a fornire i Servizi alla data concordata per la fornitura dei Servizi e l’Acquirente non ne fornisca una notifica scritta entro 7 giorni, la Società avrà il diritto di addebitare i Servizi in conformità con la condizione 8.3 oltre all’addebito dei Servizi quando vengono eventualmente forniti all’Acquirente.

9. PAGAMENTO

9.1 Fatta salva la condizione 9.6, il pagamento del 50% del prezzo delle Merci è dovuto immediatamente dopo che l’Acquirente accetta la quotazione della Società o la Società accetta l’ordine dell’Acquirente.

9.2 Se il Contratto riguarda solo la fornitura dei Beni, l’Acquirente dovrà pagare il saldo rimanente del 50% del prezzo prima di prendere in consegna i Beni o entro 14 giorni dalla data in cui la Società ha fornito la fattura, a seconda di quale venga prima.

9.3 Nel caso in cui la Società abbia accettato di installare i Beni presso la sede dell’Acquirente, il Cliente dovrà pagare il 25% del prezzo prima della consegna dei Beni e il restante 25% del prezzo entro 7 giorni dal completamento dell’installazione delle merci.

9.4 Qualora all’Acquirente vengano forniti Servizi aggiuntivi oltre all’installazione dei Beni, il pagamento del prezzo per tali Servizi deve essere pagato entro 7 giorni dalla data della fattura della Società inviata all’Acquirente.

9.5 Il tempo per il pagamento è essenziale.

9.6 Nessun pagamento sarà considerato ricevuto fino a quando la Società non avrà ricevuto fondi certi.

9.7 Tutti i pagamenti dovuti alla Società ai sensi del Contratto saranno esigibili immediatamente alla sua risoluzione, nonostante qualsiasi altra disposizione.

9.8 L’Acquirente dovrà effettuare tutti i pagamenti dovuti ai sensi del Contratto per intero senza alcuna detrazione a titolo di compensazione, domanda riconvenzionale, sconto, abbattimento o altro a meno che l’Acquirente non abbia un ordine del tribunale valido che richieda un importo pari a tale detrazione che dovrà essere corrisposto dalla Società all’Acquirente.

9.9 Se l’Acquirente è una società o una società di persone a responsabilità limitata, la persona che stipula il Contratto per conto dell’Acquirente si impegna a garantire personalmente tutti i pagamenti dovuti alla Società ai sensi del Contratto nel caso in cui l’Acquirente sia inadempiente su qualsiasi pagamento dovuto all’ Azienda.

9.10 Se l’Acquirente non riesce a pagare alla Società qualsiasi somma dovuta ai sensi del Contratto, l’Acquirente sarà tenuto a pagare gli interessi alla Società su tale somma dalla data di scadenza del pagamento al tasso annuo del 5% superiore al tasso di prestito base di volta in volta della Banca d’Inghilterra maturando su base giornaliera fino al pagamento, sia prima che dopo qualsiasi sentenza. La Società si riserva il diritto di richiedere interessi e risarcimenti ai sensi del Late Payment of Commercial Debts (Interest) Act 1998.

10. QUALITÀ E APPROVAZIONE

10.1 Laddove la Società non sia il produttore dei Beni, la Società si adopererà per trasferire all’Acquirente il beneficio di qualsiasi garanzia o garanzia fornita alla Società.

10.2 Si ritiene che l’Acquirente abbia accettato i Beni entro 24 ore dalla consegna degli stessi e l’Acquirente riconosce e accetta che ha avuto una ragionevole opportunità di ispezionare i Beni prima dell’accettazione degli stessi. L’Acquirente deve pertanto notificare alla Società per iscritto eventuali difetti dei Beni entro 48 ore dalla consegna dei Beni. Quando la Società ha concordato per iscritto con l’Acquirente di installare i Beni, i Beni saranno considerati consegnati al completamento di l’installazione.

10.3 La Società non sarà responsabile per eventuali difetti o carenze dei Beni a meno che:

(a) l’Acquirente, comunica per iscritto alla Società eventuali difetti o carenze entro 48 ore dalla consegna dei Beni; e

(b) alla Società viene data una ragionevole opportunità dopo aver ricevuto la notifica dei difetti di esaminare tali Beni e l’Acquirente (se richiesto dalla Società) restituisce tali Beni ,al costo aziendale, alla sede della Società affinché vengano esaminati.

10.4 La Società non sarà responsabile per eventuali difetti dei Beni se:

(a) l’Acquirente fa qualsiasi ulteriore utilizzo di tali Beni dopo aver comunicato tale avviso di difetti; o

(b) i difetti sorgono perché l’Acquirente non ha seguito le istruzioni ,verbali o scritte, della Società in merito alla conservazione, installazione, messa in servizio, uso o manutenzione dei Beni o se non sono state seguite le buone pratiche commerciali; o

(c) l’Acquirente altera o ripara tali Beni senza il consenso scritto della Società.

10.5 Fatta salva la condizione 10.2 e la condizione 10.4, se una qualsiasi delle merci è considerata difettosa, la Società dovrà, a sua discrezione, riparare o sostituire tali merci (o la parte difettosa) o rimborsare il prezzo di tali merci alla tariffa contrattuale pro rata fornita che, se la Società lo richiede, l’Acquirente dovrà, a sue spese, restituire i Beni o la parte di tali Beni difettosi alla Società.

10.6 Se la Società soddisfa la condizione 10.5 non avrà ulteriori responsabilità in merito a tali beni.

10.7 Qualsiasi merce sostituita apparterrà alla Società.

11. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

11.1 Fatte salve le condizioni 5, 6 e 10, le seguenti disposizioni stabiliscono l’intera responsabilità finanziaria della Società (inclusa qualsiasi responsabilità per atti o omissioni dei suoi dipendenti, agenti e sub-appaltatori) nei confronti dell’Acquirente in relazione a:

1. qualsiasi violazione di queste condizioni;

(b) qualsiasi uso fatto o rivendita dall’Acquirente di qualsiasi Merce, o di qualsiasi prodotto che incorpori una qualsiasi delle Merci; e

(c) qualsiasi rappresentazione, dichiarazione o atto illecito od omissione inclusa la negligenza derivante da o in connessione con il Contratto.

11.2 Tutte le garanzie, condizioni e altri termini impliciti dalla legge o dal diritto comune (ad eccezione delle condizioni implicite nella sezione 12 del Sale of Goods Act 1979) sono, nella misura massima consentita dalla legge, escluse dal Contratto.

11.3 Nulla in queste condizioni esclude o limita la responsabilità della Società:

1. per morte o lesioni personali causate da negligenza della Società; o

2. ai sensi della sezione 2 (3), Consumer Protection Act 1987; o

(c) per qualsiasi questione che sarebbe illegale per la Società escludere o tentare di escludere la propria responsabilità; o (d) per frode o falsa dichiarazione fraudolenta.

11.4 Soggetto alla condizione 11.2 e alla condizione 11.3:

(a) la responsabilità totale della Società per contratto, atto illecito (inclusa negligenza o violazione di obblighi legali), falsa dichiarazione, restituzione o altro, derivante dall’esecuzione o dall’adempimento previsto del Contratto sarà limitata al prezzo del Contratto; e

(b) la Società non sarà responsabile nei confronti dell’Acquirente per perdita di profitto, perdita di affari o esaurimento dell’avviamento in ogni caso, diretto, indiretto o consequenziale, o qualsiasi richiesta di risarcimento consequenziale qualunque (qualunque sia la causa) derivante da o in relazione al Contratto.

12. CESSIONE

12.1 La Società può cedere il Contratto o parte di esso a qualsiasi persona, azienda o società.

12.2 L’Acquirente non avrà il diritto di cedere il Contratto o parte di esso senza previo consenso scritto della Società.

13. FORZA MAGGIORE

La Società si riserva il diritto di posticipare la data di consegna o di annullare il Contratto o di ridurre il volume dei Beni ordinati dall’Acquirente (senza responsabilità per l’Acquirente) se viene impedito o ritardato nell’esercizio della sua attività a causa di circostanze al di fuori del ragionevole controllo della Società inclusi, senza limitazione, cause di forza maggiore, azioni governative, guerra o emergenza nazionale, atti di terrorismo, proteste, sommosse, disordini civili, incendi, esplosioni, inondazioni, epidemie, serrate, scioperi o altre controversie di lavoro (relative o meno alla forza lavoro di una delle parti), restrizioni o ritardi che interessano i trasportatori o incapacità o ritardo nell’ottenere forniture di materiali adeguati ovvero idonei.

14. GENERALE

14.1 Ogni diritto o tutela della Società ai sensi del Contratto non pregiudica qualsiasi altro diritto o rimedio della Società ai sensi del Contratto o meno.

14.2 Se una qualsiasi disposizione del Contratto è ritenuta, da un tribunale o organo amministrativo della giurisdizione competente, in tutto o in parte illegale, non valida, nulla, annullabile, inapplicabile o irragionevole, si potrà nella misura di tale illegalità, invalidità, annullabilità , inapplicabilità o irragionevolezza, recedere e le restanti disposizioni del Contratto e il resto di tale disposizione continueranno ad avere effetto.

14.3 Il mancato o il ritardo da parte della Società nell’applicazione o nell’applicazione parziale di qualsiasi disposizione del Contratto non deve essere interpretato come una rinuncia a nessuno dei suoi diritti ai sensi del Contratto.

14.4 Qualsiasi rinuncia da parte della Società a qualsiasi violazione o inadempienza ai sensi di qualsiasi disposizione del Contratto da parte dell’Acquirente non sarà considerata una rinuncia a qualsiasi successiva violazione o inadempienza e non influirà in alcun modo sugli altri termini del Contratto.

14.5 Le parti del Contratto non intendono che qualsiasi termine del Contratto sia applicabile in virtù dei Contracts (Rights of Third Parties) Act 1999 da qualsiasi persona che non ne sia parte.

14.6 La formazione, l’esistenza, la costruzione, l’esecuzione, la validità e tutti gli aspetti del Contratto saranno regolati dalla legge inglese e le parti si sottopongono alla giurisdizione esclusiva dei tribunali tedeschi.

  Servizio Industriale

>    Petrolchimico

>    Siderurgico

>    Ferroviario

>    Automobilistico

>    Elettronico

>    Farmaceutico

  Informazioni

>    Chi siamo

>    Partner

>    Servizi

>    Contattaci

Golden Hermez GmbH

 

Siamo specializzati nella progettazione ingegneristica, produzione, consulenza ingegneristica e supporto per aziende industriali e manifatturiere internazionali per sviluppare i loro prodotti in una varietà di settori tra cui gas e petrolio, acciaio e ferro, automobilistico, elettronico, telecomunicazioni, farmaceutico e sanitario. Forniamo prodotti di altissima qualità ai prezzi più competitivi a molti clienti commerciali in tutto il mondo. Inoltre, offriamo servizi integrati di sviluppo aziendale che vanno dall’identificazione di opportunità interessanti fino all’aggiudicazione di appalti.

 
Lingua <a href="http://golden-hermez.de">DE</a> | <a href="http://golden-hermez.de">EN</a> | <a href="http://golden-hermez.de/it">IT</a>

Lingua DE | EN | IT

Resta in contatto con noi

 

© 2021 Golden Hermez GmbH Politica sulla Privacy| Termini e condizioni | Nome registrato | Carriere

Develop & Design by IT department of Golden Hermez GmbH, 2021. All rights reserved.